Vita

SONO UN ARTIGIANO DELL’ARTE

Vita

La moda nell’arte, come in tanti altri campi, è inevitabile, ma è dannoso cercare di essere alla moda a tutti i costi. Il desiderio di essere all’avanguardia non ha niente a che fare con le cose che un artista dovrebbe cercare di fare.

Sandro Greco

Da tempo non amo più l’avanguardia artistica, perché essendo stata mercificata, ha perduto la sua originalità, il suo estro, il suo significato e quindi è diventata spettacolo, arredamento. È una avanguardia artificiale e come tale non ha più anima. Invece amo sempre più l’arte, come l’amano e la hanno amata gli artisti puri, piccoli o grandi (non ha importanza), e questo mi permette di realizzare un rapporto biunivoco con il mondo

circostante attraverso l’esperienza dei dati di fatto sviluppati dalla mia immaginazione. Ebbene in questo mondo io trovo “il mio mondo” che è quello di scoprire relazioni, ordine, armonia e che mi consente di vedere questo benedetto mondo come un sistema eterogeneo nel quale con il proprio “io”, devo cercare di adattarmi e di far adattare le cose a me stesso senza fare il moralista o il pedante ma con un puro e semplice entusiasmo e con una immensa gioia di vivere sapendo di recitare sul nostro pianeta una piccolissima parte evanescente.
Nella storia dell’arte contemporanea gli artisti Alexander Calder, Marc Chagall, Fausto Melotti, Joan Mirò e Pablo Picasso sono stati, secondo me, i più autentici ed espliciti e poiché li stimo sopra tutti gli altri, pur continuando nel mio libero gioco, cerco di seguire, con molta umiltà, le loro orme, consapevole (come scrissi nel 1980) che solo il gioco dell’artista e il gioco del bambino possono nascere e morire, costruire e distruggere con innocenza.
Mi gratifica molto seguire le loro orme, perché tutte le loro opere denotano una estrema affermazione di libertà creativa, libertà della invenzione, libertà della fantasia, perché come loro mi sento vecchio bambino, perché come loro mi sento un artigiano dell’arte che cerca di fare bene le cose che fa.

 Sandro Greco, giugno 1993

CALENDARIO 2018 – “Omaggio a Sandro Greco”
Fai tuo questo prezioso calendario artistico e poetico per colorare ogni mese il tuo 2018 di nuove emozioni.

Progetto grafico : Giovanni Greco – www.BelSalento.com – cell 373 7244103
Organizzazione e Ideazione : Rita Greco Scalinci e Maria Daniela Greco

Foto : Carlo Arnesano
Salice Salentino (Le) Agosto 2017

Fai tuo questo prezioso calendario artistico e poetico per colorare ogni mese il tuo 2018 di nuove emozioni. Ordinalo ora, contatta l’autore o manda una mail a : SANDRO GRECO / IL GIOCO E L’ARTE
ilgiocoelarte@libero.it

Potete fare un ordine per CONTRASSEGNO POSTALE.
Mandateci il vostro indirizzo e vi spediremo il calendario tramite CONTRASSEGNO POSTALE. Farete il vostro ordine al seguente c.c.p. N. 22522718 intestato a Rita Scalinci,
Salice Salentino, Lecce, via Vittorio Emanuele II, num 86 – cap 73015
Tel: 0832 731019
Cel: 347 3595074 – 373 7244103
Mail:
ilgiocoelarte@libero.it

CALENDARIO 2018 – Omaggio a Sandro Greco

Anche in http://belsalento.altervista.org/calendario-2018-omaggio-a-sandro-greco/